Uniti dai fumetti

safe_image.php

Molto spesso ho letto in giro il termine “famiglia virtuale” per indicare un gruppo di persone con la stessa passione per una determinata cosa, in questo caso… il fumetto.

Con questa nota vorrei solo condividere la mia felicità nell’aver incontrato tante meravigliose persone lungo la mia strada, persone che hanno le mie stesse passioni, a volte i miei stessi gusti, le mie stesse paure e che riescono a comprendere meglio di come farebbero altri i miei stati d’animo. Molti credono che con questo tipo di lavoro non bisognerebbe mai “legare” con gli altri perché si tende a vederli tutti come “rivali”, ma io non la penso così. Penso che la cosa più incredibile sia proprio la voglia di condividere.

 Che si tratti di sfoghi del momento, di un disegno che vogliamo far vedere agli altri, di paure passeggere, di crisi artistiche o voglia di ridere. C’è sempre questa continua voglia di condividere la nostra vita con chi ha voglia di fare altrettanto. Molto spesso io in prima persona ho tratto giovamento da questa situazione: anche solo da una frase di incoraggiamento nei periodi bui, da un “sorriso” virtuale, dal sostegno in tempo di lavoro pressante o semplicemente dal puro cazzeggio ho sempre avuto supporto da persone che magari non conosco neanche di persona ma che hanno in comune con me tante di quelle cose che mi sembra di conoscerle ormai da una vita. Credo che sia proprio questo il punto, un concetto più ampio della solita frase “siamo tutti sulla stessa barca” e spero condividiate questo mio pensiero. Ci sentiamo vicini uno all’altro proprio perché stiamo attraversando tutti la stessa strada, chi più velocemente chi più lentamente, chi prima chi dopo, proviamo tutti le stesse emozioni e gli stessi timori.

Beh, per questo io vorrei davvero dirvi grazie, perché io adoro più di ogni altra cosa il mio lavoro e poterne parlare apertamente con tante persone che lo amano allo stesso modo è davvero meraviglioso. Molte delle persone di cui parlo le ho conosciute per caso, alcune tramite altre e spero che in futuro ne conoscerò sempre di più perché ogni volta che parlo con voi arricchisco me stessa e di conseguenza il mio lavoro ne risente in modo positivo.

Penso che sia anche questo il bello di avere una passione, il fatto di volerne parlare e di volersi confrontare con gli altri. Tanti non capiscono quanto lavoro, quanti sacrifici e quanta passione c’è dietro quello che facciamo ma in fondo quello che importa è che noi stessi proseguiamo per la nostra strada con la stessa voglia di fare, l’energia, l’amore per il disegno e la voglia di raccontare e di raccontarsi. Grazie davvero alla “famiglia di fumettari” della quale sento di fare parte e … vi dirò… ne vado fiera! : )

Ten <3

Condividi su:
Tenaga

Tenaga

Valeria "Tenaga" Romanazzi Fumettista / Colorista / Illustratrice

2 Comments:

  1. Bottes Ugg,Bottes Ugg Pas Cher ug-psagcherugg.blogspot.com,Ugg Bottes France,Ugg Paris Vente.Pas cher UGG Bottes vente en ligne.Le addition r??cent styles ,haute qualit et livraison gratuite. UGG Bottes Bailey Bouton ,ugg bouton,ugg bailey button pas cher.Dernier UGG Bottes vente en ligne.Le added r??cent styles.

  2. Merhaba, sitenizi yeni gördüm, inceledim ve çok memnun oldum. Sizleri tebrik ederim. Size 2 sorum olacak. Bizi bilgilendirirseniz sevinirim.1. EÅŸimin günleri doldu. 1968 doÄŸumlu – SSK giriÅŸi 12.11.1990. Åžu an 6100 günü var. YaÅŸ sınırı olduÄŸu için ,AskerliÄŸini öderse yaÅŸ sınırı düşer mi?2. 1969 doÄŸumluyum. SSK giriÅŸim 01.06.1994. Benim ÅŸu an 5050 günün var. YaÅŸ sınırı olduÄŸu için , 3 yıl yurtdışından günlerimi satın alırsam, yaÅŸ sınırı düşer mi?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>