Ghibli Parade! – Tributo Studio Ghibli

safe_image.php

L’IDEA
È iniziato tutto quando ho ricevuto la notizia dell’abbandono dell’animazione da parte del maestro Miyazaki. Lui è sempre stato una guida per me e per molti altri di noi. Ci ha insegnato e dato tanto con ogni sua singola opera. I suoi film sono sempre ricchi di colore, poesia, sogni. Lo Studio Ghibli negli anni ci ha regalato una serie di perle che resteranno per sempre nei nostri cuori.
Per quanto mi riguarda, Mononoke Hime mi ha cambiato la vita. È fondamentalmente grazie a quel film se esiste Tenaga così com’è ora. Di conseguenza, la creazione dell’intero Clan Sheridan lo devo all’ispirazione che quell’opera mi ha dato.

Da quel pensiero, e da continue conversazioni a riguardo con Diana Mercolini (anche lei, come me, cresciuta con le opere Ghibli), è nata l’idea di realizzare un omaggio per “ringraziare” Miyazaki del suo lavoro. Ho sempre desiderato fare un omaggio per Ghibli, ma non so perché qualcosa mi ha sempre “frenato”. Come se fosse qualcosa di troppo importante per me, per poterlo disegnare. Non so se mi spiego!
Ma questa volta avevo una motivazione davvero grande per dimostrare quanto sono grata a questo Studio. Quindi iniziammo a parlare di questo omaggio. Come farlo, che personaggi usare. Io ovviamente ho sempre avuto le idee chiarissime fin da subito! Mononoke! Che domande! : D
L’idea diventò quella di una collab, io e lei volevamo realizzare una illustrazione a quattro mani. Mononoke e Laputa insieme.

Poi è successo qualcosa in più e la nostra stessa idea ci è un po’ sfuggita di mano, diventando una cosa a dir poco epica! : D
Mentre parlavamo di questa idea con Ilenia Gennari, lei ci rivela che Isao Takahata sarebbe stato invitato alla Nemo (che lei frequenta) per un workshop, in Aprile. Da lì… tutto in discesa, e anche molto velocemente! Dato che non c’era tempo! Abbiamo riunito di nuovo il gruppo principale “Level UP” di Tenaga Comics (vedi “FarSteamArtbook” ) e ci siamo tuffati in una nuova iniziativa! Realizzare un mega omaggio per lo studio Ghibli, da consegnare direttamente nelle mani di Takahata in persona!

Siamo partiti con un gruppo Facebook, dove abbiamo iniziato ad organizzare la cosa. L’idea più facile (dato il tempo scarsissimo che avevamo!) che mi è venuta in mente è la classica maratona dei personaggi, cioè tutti i personaggi che corrono nella stessa direzione. Una volta deciso questo, abbiamo stilato la lista completa di film e serie Ghibli e ognuno ha scelto uno o due titoli da realizzare. Fissata la dimensione, la risoluzione, la provenienza della luce e altri piccoli dettagli, ognuno si è messo al lavoro sul suo pezzo. Mandandomeli man mano. Più mi arrivavano, più ero fiera e soddisfatta di questa idea. Di questo gruppo.
Nell’attesa degli ultimi pezzi, ho dipinto lo sfondo e iniziato a montare tutto. Un file grande un metro per quaranta centimetri! Non vi dico quante volte mi ha crashato il computer! :°D Ma ne è valsa la pena!
Una volta posizionati tutti, ho “passato il testimone” a Ilenia Gennari, che si è prodigata per stamparlo in tempo record (il pomeriggio prima del workshop!) con tanto di cd-Totoro per la versione digitale, con tutti i nostri nomi.

safe_image.php

Ilenia Gennari con Isao Takahata e Yoichi Kotabe

IL RISULTATO!
Da un lavoro a quattro mani… è diventata un’impresa a trentadue mani!!
Sedici persone impegnate in un unico lavoro. Tutte con la stessa passione, voglia di partecipare e amore verso degli autori che ci hanno fatto da guida, tra gli altri, nel nostro percorso creativo.

Ed ecco il lavoro completo! Subito dopo, il resoconto della consegna! (Per vederlo ad alta risoluzione, cliccate sull’anteprima!)

Ghibli Parade

L’illustrazione finita

AUTORI E RISPETTIVI OMAGGI:

Valeria “Tenaga” Romanazzi: La principessa Mononoke, Panda Kopanda
Diana Mercolini: Laputa, Conan
Ilenia Gennari: Il castello errante di Howl, On your mark
Salvatore Pascarella: La città incantata
Flaminia “Dalamar” Spinelli: Totoro
Martina Andrea Batelli: Ponyo, Lupin
Jessica Marino: The cat returns
Sara Fabrizi: Kiki, The wind rises
Eleonora Bruni: Sherlock Holmes
Elisa Sanvito: Arietty
Ilaria Catalani: Una tomba per le lucciole
Silvia Tidei: I sospiri del mio cuore
Cristina “Kokoro” Guidetti: Heidi, Anna dai capelli rossi
Flavia Mormile: Nausicaa
Ilaria Ticino: Il porco rosso
Floriana Paolacci: Kaguya

Non smetterò mai di ripetere quanto io sia fiera di conoscere e lavorare con persone tanto talentuose e piene di passione. Mi riempie il cuore di gioia e di orgoglio, ogni singola volta che accettano di collaborare tutti insieme per qualcosa.

IL MOMENTO DELLA CONSEGNA
Il 29 Aprile, eravamo tutti in attesa di notizie! Ilenia era incaricata di consegnare l’opera a Takahata, e ci è riuscita!

Qui di seguito il post che ha scritto dopo la consegna!

“Erano entusiastissimi e ci hanno fatto i complimenti loro, gli alunni della scuola, i professori e il traduttore! CD ovviamente consegnato, Takahata ha anche chiesto di sapere i nostri nomi e ovviamente gli ho detto che erano TUTTI scritti dietro il CD, poi quando ho indicato Heidi di Cristina al signor Kotabe, si è messo le mani sul cuore facendo OWWW e ringraziando tantissimo!

Poi oggi c’è stato un concertino, una ragazza di 12 anni ha cantato la versione italiana (scritta dal nostro professore) della musica di Kaguya Hime ed è stato davvero commovente.
È stato fantastico, un’esperienza incredibile e sono così felice di aver fatto questo disegno con voi!

Sono fierissima del nostro lavoro anche per il fatto che quella foto rimarrà tipo nella storia della mia vita. Due grandissimi artisti con in mano la nostra opera autografata!

Vi voglio bene.”


Ecco le foto (scattate da Leonardo Ligustri)


Penso che l’entusiasmo sia già molto evidente dal suo breve resoconto! : D
Siamo incredibilmente contenti di come sia andato il tutto! Credo che questa sia una delle soddisfazioni della mia vita che terrò nel cuore per sempre! E ogni volta che mi capiterà di dubitare di me, ogni volta che ci capiterà di dubitare di NOI, guarderemo indietro e ripenseremo all’impegno e la passione che abbiamo messo in quest’opera, e ci sentiremo sicuramente più motivati!


Qui di seguito, la galleria con tutte le opere singole!
(clicca sulle anteprime per sfogliare le immagini più grandi)


Leave a Reply

One comment on “Ghibli Parade! – Tributo Studio Ghibli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.